Che cosa succede quando un medico si trova ad essere anche un paziente? Riceviamo e pubblichiamo la testimonianza di una nostra lettrice che sottolinea come la medicina non sempre possa fornire risposte certe e immediate a casi personali che possono essere molto complessi.

Con maggio iniziamo a sentire il profumo delle vacanze, che smettono di essere un pensiero lontano e iniziano a diventare sempre più concrete ma mano che si avvicinano.

Fra infermieri e pazienti non sempre c'è il tempo per scambiarsi informazioni perché in ospedale e negli ambulatori manca il tempo.

Su questo portale si parla spesso del warfarin, ma forse non tutti conoscono la sua curiosa storia, che comincia all’inizio del secolo scorso nelle fattorie dell’America profonda...

La primavera è già arrivata e Pasqua è alle porte: con la bella stagione aumentano anche le occasioni di relax e si inizia a pianificare le vacanze.

Croce e delizia del paziente anticoagulato, i viaggi possono rappresentare un problema per chi è in terapia AVK. Assentarsi per qualche giorno significa infatti con ogni probabilità dover saltare il prelievo periodico per il monitoraggio del trattamento, con tutte le conseguenze che questo comporta.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Link alla Normativa