Newsletter anticoagulazione.it - Speciale Laboratorio

SE NON VISUALIZZI CORRETTAMENTE QUESTA E-MAIL CLICCA QUI
IN EVIDENZA

I test di laboratorio sono necessari anche per i NAO?

Armando Tripodi

I NAO non necessitano di un aggiustamento posologico, sulla base del test di laboratorio, come invece succede per i farmaci antagonisti della vitamina K (Coumadin e Sintrom). Esistono però delle situazioni particolari:


Leggi tutto

Test per la trombofilia: quando usarli?

Armando Tripodi

Quando membri della stessa famiglia sono esposti a un aumentato rischio di TEV (occlusione delle vene profonde delle gambe e embolia polmonare) si parla di trombofilia ereditaria.


Leggi tutto
Articoli scientifici

Il D-dimero e il suo corretto uso

Armando Tripodi

Il D-dimero (DD) è un frammento della degradazione della fibrina stabilizzata, operata dalla plasmina, l’enzima chiave della fibrinolisi.


Leggi tutto
LA RICERCA ITALIANA

D-dimero e TEV: i risultati dello studio Palladio

Nicoletta Riva

Il D-dimero è un biomarker di tromboembolismo venoso (TEV) molto sensibile, ma aspecifico. Può infatti essere elevato anche in altre condizioni, quali neoplasie, infezioni, traumi, scompenso cardiaco.


Leggi tutto
Cosi non va

AIPA Puglia: Nella nostra Regione servono test di laboratorio per NAO e centri che parlino la stessa lingua

Redazione

“Serve un test immediato di laboratorio che ci faccia comprendere qual è il livello di rischio di un paziente che deve per esempio sottoporsi a un intervento chirurgico e servono direttori di strutture che conoscano anche l’emostasi. A livello pugliese questo manca”.


Leggi tutto
PAZIENTI

Reminder: come funzionano i farmaci anticoagulanti

Armando Tripodi

Al momento in Italia sono disponibili due classi di farmaci anticoagulanti orali, gli anticoagulanti cumarinici (Coumadin e Sintrom) e gli anticoagulanti diretti (Pradaxa, Xarelto, Eliquis, Lixiana).


Leggi tutto
NEWSLETTER
Speciale Laboratorio
A CURA DI
Armando Tripodi
SEGNALA A UN COLLEGA
CONTATTA LA REDAZIONE

 
Le aziende informano

La misurazione dei farmaci anticoagulanti diretti

La terapia con gli anticoagulanti orali ad azione diretta non necessita un monitoraggio costante, ma alcuni scenari clinici possono giustificare la necessità della misura della concentrazione dei farmaci dabigatran, rivaroxaban e apixaban...

© 2017 Fondazione Arianna Anticoagulazione
Ricevi questa e-mail perchè pensiamo tu possa essere interesssato ai temi dell'anticoagulazione o perchè risulti iscritto al servizio di newsletter del sito anticoagulazione.it. Se non desideri più ricevere e-mail da Anticoagulazione.it CLICCA QUI Per modificare i tuoi dati CLICCA QUI
DISCLAIMER

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Link alla Normativa