Gianluca Botto
Cardiologo, Elettrofisiologo, Past President AIAC, Associazione Italiana di Aritmologia e Cardiostimolazione.

Abbiamo incontrato il Dr. Botto in occasione del congresso ESC che si è tenuto a Barcellona lo scorso Agosto. Abbiamo parlato delle cause della lenta accettazione dei NAO, dovuto alla dimostrazione del valore di questo genere di farmaco attraverso trials e pratica clinica. Un ulteriore ostacolo è dovuto al tempo per la compilazione del registro web-based apposito di AIFA. L'introduzione di software specifici ha aiutato la compilazione e trasmissione dei piano terapeutico ad AIFA, nonché l'immediata consegna dello stesso al paziente.

Potrai essere sicuro di non perderti neanche un video ed avrai la possibilità di lasciare commenti, interagendo con la redazione e tutti gli utenti di YouTube.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Link alla Normativa