Informativa sui contenuti
Utilizzando il sito Anticoagulazione.it accettate di rispettare le condizioni generali di utilizzo e di navigazione in seguito definite.

Il sito anticoagulazione.it è di proprietà della Fondazione Arianna Anticoagulazione, ente senza scopo di lucro, ed è finanziato dalla Fondazione e da inserzioni a pagamento o messaggi pubblicitari chiaramente indicati come tali. Per maggiori informazioni circa la politica editoriale e pubblicitaria si faccia riferimento alla sezione apposita di questo sito.

Le informazioni proposte in questo sito non sono un consulto medico.
In nessun caso, queste informazioni sostituiscono un consulto, una visita o una diagnosi formulata dal medico. Non si devono considerare le informazioni pubblicate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o l'assunzione o sospensione di un farmaco senza prima consultare un medico di medicina generale o uno specialista.
L'utilizzo delle informazioni pubblicate quindi è sotto la responsabilità, il controllo e la discrezione dell'utente soltanto.

Nessun dato personale sarà richiesto ai visitatori per l'accesso al sito, fatta eccezione per l'accesso all'area medica (come in seguito indicato) ed a particolari servizi per i quali è richiesta la registrazione. I dati personali sono richiesti al fine di usufruire di particolari servizi presenti sul sito. Il conferimento dei suddetti dati personali è assolutamente facoltativo e comunque a discrezione dell'interessato e ne comporterà il trattamento da parte della Fondazione quale titolare del trattamento stesso, in conformità alla disciplina contenuta nel D.lgs 196/03 (c.d. Testo Unico Privacy).

Il sito fornisce un servizio gratuito di risposta alle domande dei lettori dirette alla Redazione, agli Autori e al Comitato di Redazione.  Le risposte sono fornite da un medico competente nella materia e veicolate dalla Redazione. Il tempo in cui viene pubblicata la risposta è variabile e dipende sia dal numero di domande pervenute nel periodo sia da quanti utenti pongono domande simili sia dalla rilevanza del quesito. La scelta delle domande da pubblicare e l'ordine di risposta è dunque liberamente determinato dai medici della Redazione Scientifica.  Per postare la propria domanda o commento gli utenti dovranno registrarsi al sito per ottenere una username e password e convalidare il proprio indirizzo email. Gli utenti registrati riceveranno automaticamente, gratuitamente e con cadenza quindicinale o mensile, le informazioni e gli aggiornamenti offerti da anticoagulazione.it mediante una newsletter elettronica.   Ricordiamo che, qualora non si voglia più ricevere la newsletter, sarà possibile cancellarsi dal servizio in qualsiasi momento cliccando Unsubscribe in calce alla newsletter.

Fondazione Arianna Anticoagulazione, nella persona del suo rappresentante Prof. Gualtiero Palareti mediante il sito Anticoagulazione.it, si riserva sin da ora il diritto di sospendere ovvero di interrompere ovvero di modificare in qualsiasi momento, senza preavviso, i servizi (o solo alcuni o uno di essi) declinando sin da ora ogni responsabilità nei confronti dell'utente.

Il sito anticoagulazione.it pubblica banner e link pubblicitari di terze parti chiaramente identificati come materiale pubblicitario (Pubblicità, Con il contributo di, Publiredazionale, Le Aziende Informano) a titolo oneroso  e banner e link di terze parti che forniscono un servizio e informazioni di pubblica utilità a titolo gratuito.  La Fondazione Arianna Anticoagulazione, nella persona del suo rappresentante Prof. Gualtiero Palareti mediante il sito Anticoagulazione.it, non è in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti terzi ai quali anticoagulazione.it è collegata.  Le informazioni fornite da terze parti possono non essere in linea con le disposizioni del Dec. Lgsv. 219/2006 che regola la pubblicità dei medicinali per uso umano e sono comunque del tutto indipendenti e fuori dal controllo di Fondazione Arianna Anticoagulazione che non si assume alcuna responsabilità in proposito.

L'utente è responsabile della protezione della password che viene attribuita per l'accesso al sito e del login. Fondazione Arianna Anticoagulazione non potrà essere ritenuta responsabile dell'utilizzo della password e login dell'utente da parte di terzi che siano venuti a conoscenza di tali dati personali.

Il sito web è tutelato dalle leggi e dalle convenzioni internazionali sul diritto d'autore.

AUTORIZZAZIONE PRIVACY
Informativa e consenso al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003
Anticoagulazione.it esorta l’utente ad accettare e prendere visione della seguente informativa

Si informa che i dati da Lei inseriti attraverso la procedura di compilazione del modulo dedicato alle risposte degli esperti o della ricezione della newsletter saranno oggetto di Trattamento ai sensi e per gli effetti della Legge del 31 dicembre 1996 n.675, del Decreto Legislativo n. 196 del 30 giugno 2003, codice in materia di protezione dei dati personali, e della Direttiva 2002/58/CE sulla protezione dei dati.
Il titolare e responsabile dei dati inseriti nei moduli di contatto è la Fondazione Arianna Anticoagulazione, nella persona del suo rappresentante Prof. Gualtiero Palareti mediante il sito Anticoagulazione.it; la stessa Fondazione offrirà tutti gli strumenti idonei a garantirne la sicurezza e la riservatezza, con e senza l'ausilio di mezzi automatizzati atti a memorizzare, gestire e trasmettere i dati stessi.
Anticoagulazione.it raccoglie i seguenti dati personali: nome, cognome, indirizzo email, attraverso il server che ospita il sito www.anticoagulazione.it.
Si informa che i dati personali idonei a rivelare l'origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l'adesione a partiti, sindacati, nonché i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale, sono dati sensibili e sono forniti dall’utente spontaneamente; gli stessi saranno oggetto di trattamento solo nei limiti stabiliti dalla normativa sopracitata.

Diritti dell’interessato
L’interessato potrà rivolgersi al Responsabile del trattamento, per verificare i suoi dati e farli integrare, aggiornare o rettificare e/o per esercitare gli altri diritti previsti dall'art. 7 del D.lgs.196/03. In particolare, l’interessato ha diritto di conoscere, in ogni momento quali sono i suoi dati e come vengono utilizzati; ha inoltre diritto di aggiornarli, integrarli, rettificarli o cancellarli, di chiederne il blocco e di opporsi al loro trattamento; ha diritto di opporsi, per motivi legittimi, al trattamento dei dati personali che lo riguardano, anche se pertinenti allo scopo della raccolta; ha diritto inoltre di opporsi, in ogni momento, al trattamento dei dati personali che lo riguardano ai fini dell’invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

Consenso al Trattamento
Si informano gli utenti che la prestazione del consenso al trattamento dei dati personali con le modalità e per le finalità sopra illustrate è facoltativa. In caso di diniego del consenso, la Fondazione non potrà trattare i vostri dati personali, ma solo utilizzarli in ottemperanza degli obblighi previsti dalla legge o da altre regolamentazioni esistenti.

Finalità
Anticoagulazione.it tratterà i dati personali da Voi inseriti per le seguenti finalità: per esigenze preliminari di comunicazione con l’Esperto; per esigenze di tipo operativo; per finalità di marketing strategico e operativo che riguardi il settore d’interesse; per adempiere agli obblighi previsti dalle leggi e dai regolamenti.

Danni
Arianna Anticoagulazione, nella persona del suo rappresentante Prof. Gualtiero Palareti mediante il sito Anticoagulazione.it, nel massimo del rispetto verso le normative elencate, non è responsabile per i danni cagionati da cause di forza maggiore o altresì cause non dipendenti dalla volontà della stessa. Anticoagulazione.it in nessun caso potrà essere ritenuta responsabile dei danni eventuali causati dall’accesso dell’utente al sito, dall’impossibilità di accedervi o dall’utilizzo di informazioni contrarie alle norme vigenti. Il conferimento dati da parte dell’utente, che non sia conforme alle leggi o contrario alla morale di ordine pubblico non renderà possibile il raggiungimento delle finalità espresse per la compilazione del presente, la Fondazione pertanto si potrà rivalere per qualunque diffusione contraria alla natura del sito.

Trasferimento dei dati all’estero: nei limiti strettamente necessari all'esecuzione del rapporto in corso, i vostri dati personali potranno essere comunicati a soggetti terzi situati all’estero, dentro o fuori l'Unione Europea.

In qualsiasi momento sarà possibile richiedere gratuitamente la verifica, la cancellazione, la modifica dei propri dati, o ricevere l’elenco degli incaricati del trattamento, scrivendo una mail a: info@anticoagulazione.it)

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Link alla Normativa