Oggi 1 italiano su 2 ricerca attivamente informazioni relative alla salute (indagine GFK). Circa 11 milioni e mezzo di persone si informano mediante strumenti e canali digitali:

Anticoagulazione.it, Portale dei Trattamenti Anticoagulanti e Antitrombotici, nasce per rispondere ai bisogni di pazienti e professionisti della salute in tema di anticoagulazione e trattamenti antitrombotici. Nel sito sono disponibili le informazioni relative ai trattamenti, tradizionali e di nuova generazione, per l’anticoagulazione, le patologie per cui questi sono indicati e le controindicazioni, modalità di assunzione, adesione alla terapia, complicanze, novità scientifiche, informazioni per pazienti e familiari.

Il trattamento anticoagulante cronico coinvolge all’incirca un milione di italiani, con una tendenza ad un progressivo e importante incremento. Inoltre, il numero di persone che assumono aspirina o clopidogrel, sulla base di numerose indicazioni cliniche, non è valutabile.

Da oltre 50 anni gli unici farmaci anticoagulanti disponibili per un uso cronico sono stati gli antagonisti della vitamina K (AVK), tra i quali il più diffuso è il warfarin (Coumadin). Gli anticoagulanti AVK, sicuramente molto efficaci, presentano però degli aspetti di difficoltà per la gestione quotidiana in quanto, a causa dell’elevata variabilità del loro effetto anticoagulante, richiedono periodici e frequenti controlli ematici con conseguente regolazione della dose.

Il sito anticoagulazione.it è reso possibile grazie al sostegno finanziario della Fondazione Arianna Anticoagulazione e dalle pubblcità di terze parti.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Link alla Normativa