Trattamento anticoagulante orale con NAO: informazioni utili

1. Quale è il loro meccanismo d'azione?
Agiscono rallentando la coagulazione del sangue mediante inibizione mirata di un singolo fattore della coagulazione.

Leggi tutto...

20 grammi al giorno di noci o noccioline sono sufficienti per ridurre il rischio di problemi cardiovascolari, cancro e morte prematura. È quanto suggerisce uno studio recente dell'Imperial College London e della Norwegian University of Science and Technology, pubblicato su BMC Medicine.

Nonostante molte linee guida raccomandino la profilassi antitrombotica per i pazienti che sono stati sottoposti ad artroscopia di ginocchio o ad immobilizzazione per frattura distale di gamba o rottura del tendine di Achille, l'effettiva utilità di questo approccio è tutt'ora incerta.

Quanto è importante che il medico spenda del tempo parlando con i pazienti?

Da vari anni sappiamo che il paziente che ha ricevuto una buona informazione da parte di un sanitario (medico o infermiere) saprà condurre meglio la terapia anticoagulante orale e avrà una migliore aderenza ad essa.

Oltre 300 esperti, con specializzazioni diverse, si sono confrontati per 2 giorni sui temi della prevenzione e del trattamento delle malattie trombotiche nell'ambito del Congresso FCSA, tenutosi a Milano nei giorni 20-22 Ottobre.

 
 
VIDEO NEWS
 
 

CENTRI TROMBOSI

Cerca il centro Trombosi più vicino a te consultando il nostro elenco.

Vedi...

ASSOCIAZIONI PAZIENTI

Cerca il centro A.I.P.A. più vicino a te consultando il nostro elenco.

Vedi...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Link alla Normativa