Perchè quando in terapia con farmaci antivitamina K (AVK) c'è bisogno di un monitoraggio periodico?

Questa classe di farmaci è caratterizzata da una grande variabilità della dose efficace ad ottenere l’effetto anticoagulante tra i diversi individui, con differenze tra soggetto e soggetto anche di oltre 10 volte.

Leggi tutto...

Le donne in trattamento anticoagulante che assumono terapia ormonale non hanno un aumentato rischio di recidive di tromboembolismo venoso (TEV) rispetto a coloro che non ricevono terapia ormonale.

Gli anticoagulanti orali sono altamente efficaci per la prevenzione dell'ictus nei pazienti con Fibrillazione Atriale (FA). L'aderenza alla terapia è però cruciale perché si abbiano i massimi benefici dal trattamento.

Grazie alle informazioni scientificamente corrette e imparziali scritte da professionisti ed esperti, Anticoagulazione.it ha ottenuto l’HONcode. Questo certifica che l’informazione che fornisce risponde a un adeguato livello di affidabilità e imparzialità.

Il 6 agosto La Gazzetta Ufficiale ha formalizzato le disposizioni dell’AIFA che, accogliendo le istanze della FCSA, consentono la prescrizione delle eparine a basso peso molecolare a totale carico del Servizio sanitario nazionale per la profilassi del tromboembolismo nelle pazienti a rischio nel corso della gravidanza e del puerperio...

 
 
VIDEO NEWS
 
 

CENTRI TROMBOSI

Cerca il centro Trombosi più vicino a te consultando il nostro elenco.

Vedi...

CENTRI A.I.P.A.

Cerca il centro A.I.P.A. più vicino a te consultando il nostro elenco.

Vedi...

 
 
LA RICERCA ITALIANA
 
 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Link alla Normativa